TAMBURINI

I tamburini, come tutti i reparti del Terziere, hanno un ruolo di grande rilevanza. Sono loro che animano il popolo castellano con i suoni ritmati delle bacchette sulle pelli dei tamburi e che accompagnano i momenti più significativi del Corteo Storico. Presenti più che mai anche durante il Palio dei Terzieri: In quella circostanza la musica cambia, i suoni si fanno più forti per andare all’ unisono con il battito del cuore dei Corridori e dei sostenitori. I movimenti dei tamburini diventano più energici e i ragazzi scendono in piazza con il preciso scopo di infondere l’energia necessaria ai loro portacolori nel percorso verso la partenza.

Essere”tamburino” è un’esperienza molto forte che richiede una grande quantità di impegno e passione. Mesi e mesi di prove incessanti in cui elaborare la giusta alchimia di suoni da proporre. Il gruppo dei Tamburini del Castello è attualmente formato da 13 ragazzi, molti giovanissimi, che diventeranno protagonisti assoluti in corrispondenza della “Sfida dei Suoni” in Piazza Garibaldi Sabato 13 Ottobre ore 21:00.

Lì si svolgerà un duello musicale con i tamburini degli altri terzieri. Ogni Terziere “affilerà” le bacchette, il rullo dei tamburi riecheggierà per le vie della città trasformando la piazza in una sarabanda pittoresca di musica e percussioni. L’edizione 2018 sarà presentata da Mauro Silvestri. Alla fine della sfida, una giuria di esperti musicisti, decreterà il vincitore che verrà premiato con una pelle dipinta dallo stesso artista che dipinge il Palio.
L’Ingresso è Libero. Qui di seguito i nomi dei nostri valorosi percussionisti.

Luca Pacilio
Vincenzo Pontoni
Gabriele Antonini
Sebastiano Forsoni
Cristian Sabatini
Stefano Albani
Gerdi Cali
Nicola Di Giacomo
Jonathan D’Angelo
Cristian Tabarrini
Francesco  Monarca
Kevin Torino
Matteo Masciotti